Tecnica per Tagliare i Legami e Allontanare le Persone Negative



(Articolo Aggiornato il 14 Gennaio 2019)


La seguente tecnica proviene dal libro di Judy Hall “Protezione Psichica” ed è veramente utile e risolutivo in tutti quei casi in cui sentiamo la necessità di interrompere dei rapporti malsani, interrompere delle situazioni non positive per noi e allontanare persone negative dalla nostra vita.

Mi riferisco a quei casi di sottomissione nei confronti del nostro capo, piuttosto che quel senso di dipendenza da un o una ex partner che ancora ci fa stare male, rapporti troppo invadenti con le altre persone, come ad esempio un parente stretto e a tutti quei casi in cui viene a mancare un rapporto equilibrato tra le parti e sebbene abbiamo la volontà di stare meglio, non riusciamo a liberarci di questi rapporti (e a volte di queste persone) che creano dipendenza, senso di inferiorità, invadenza e malumore; è un’ottima tecnica da utilizzare anche per difendersi dai vampiri psichici.

So che l’idea di interrompere un legame negativo e allontanare una persona negativa può risvegliare la paura di perdere o compromettere il rapporto che abbiamo con questa persona, tuttavia questa tecnica non mira a danneggiare nessuno o a interrompere i rapporti.

Se in assenza di questo vampirismo energetico la persona si allontanerà volontariamente dalla vostra vita (o sarete voi ad allontanarla) sappiate che era ciò di cui vi siete liberati non era un rapporto con una persona che reputavate in qualche modo importante, ma un legame malsano.

Tecnica-per-Tagliare-i-Legami-e-Allontanare-le-Persone-Negative

– INIZIO TECNICA PER TAGLIARE I LEGAMI E ALLONTANARE LE PERSONE NEGATIVE –

Sedetevi (o stendetevi), rilassatevi e visualizzatevi all’interno di una piramide che racchiude la stanza in cui vi trovate e che purificherete dall’interno visualizzando una luce bianca brillante.

Visualizzatevi in un luogo in cui vi sentite a vostro agio e al sicuro (una spiaggia, un prato, un bosco, ecc.) e disegnate intorno a voi due cerchi con il gesso (o con altri materiali a vostra scelta) uno di fronte all’altro, entrando in uno dei due (nel cerchio di fronte entrerà l’altra persona).

Chiedete che appaia una persona all’interno del cerchio di fronte al vostro, che ha dei legami non positivi con voi (o chiamate mentalmente la persona interessata se immaginate chi sia), chiedendo inoltre che vi vengano mostrati i legami malsani che questa persona ha con voi.

Nel caso in cui le persone con cui avete legami non positivi siano più d’una, chiamate dentro al cerchio una persona a volta (o ripetete l’esercizio in più giorni).

Quando individuate i legami (porterebbero apparirvi come dei fili tra i vostri chakra e quelli dell’altra persona), se non sono positivi tagliateli (non tutti i legami sono malsani).

Immaginate di utilizzare lo strumento più efficace per voi, che sia una spada o una forbice non importa.

Ogni volta che tagliate i legami accatastate le due estremità dei “fili” (o come visualizzate i legami) fuori dai cerchi e immaginate di suturare e guarire con la luce i punti da cui partivano i legami.

Se sentite che l’altra persona invade il vostro spazio, ricacciatela indietro nel proprio cerchio, se sentite che ha una parte di voi, chiedete che vi venga restituita con fermezza e volontà.

Ad ogni taglio che effettuate immaginate di suturare e guarire la parte con la luce, quando vi sarete liberati da tutti i legami circondate voi stessi e l’altra persona di una luce curativa.

Ora immaginate un falò che bruci tutti i legami che avete accatastato prima, lasciando che il fuoco purifichi e trasformi l’energia che riassorbirete, visualizzandola mentre viene assimilata dal chakra che era interessato precedentemente dal legame o assorbita dall’aura al fine di rinforzarla).

Avvolgetevi di Luce e Amore e invitate la persona ad allontanarsi in pace, visualizzatevi in una bolla di luce e riprendete contatto con la realtà mentre aprite gli occhi.

–  FINE TECNICA PER TAGLIARE I LEGAMI E ALLONTANARE LE PERSONE NEGATIVE –

Può sembrare una tecnica molto semplice tuttavia è molto potente, per questo motivo ho preferito indicare questa tecnica ma non copiarla esattamente dal testo del libro, è giusto riconoscere il merito all’autrice acquistando il libro indicato all’inzio dell’articolo (oltre al fatto che contiene delle tecniche tanto semplici quanto efficaci e potenti).

Un’alternativa alla tecnica precedente è possibile immaginare di estrarre una spada dal cuore, che utilizzeremo per spezzare la catena che ci lega in maniera malsana ad un’altra persona.

Possiamo anche tenere nella mano dominante un cristallo di Ossidiana Nera ed immaginare di tagliare i fili eterici che ci legano all’altra persona, infatti questa pietra è particolarmente adatta a recidere tali legami negativi (in alternativa è possibile utilizzare una punta di Quarzo Ialino o un Laser di Quarzo Ialino da utilizzare con cautela per la sua efficacia).

Se abbiamo entrambe le pietre possiamo tenere nella mano dominante l’Ossidiana Nera per utilizzarla come descritto sopra e un Quarzo Ialino nell’altra mano per bilanciare gli effetti dell’Ossidiana Nera.

Inoltre la combinazione di queste due pietre aiutano a difendersi e a riconoscere le persone negative e che si approfittano di chi è troppo buono e spesso non sa dire di no.

Tecnica-per-Tagliare-i-Legami-e-Allontanare-le-Persone-Negative

 

Aggiungo soltanto un paio di considerazioni riguardo i legami: come anticipato non tutti i legami sono negativi, per non sbagliarvi chiedete che vi vengano mostrati soltanto i legami negativi.

Spesso capita che alcuni chakra vengano presi di mira più di altri: ad esempio il 2° chakra nel caso di un ex amante che continua ad essere ossessionato e vorrebbe avere ancora rapporti sessuali (o una persona che proietta fantasie malate di stupro ad esempio, anche in quel caso si è vittime di aggressione psichica).

Un altro chakra particolarmente vulnerabile è il 3° chakra, che ci collega ad oggetti e persone (è il legame che si crea tra un oggetto utilizzato per una fattura e il terzo chakra della persona che ne è vittima che deve essere spezzato ad esempio) e che spesso ci avverte della invadenza della persona o della sua negatività, facendoci provare quella sensazione di fastidio nel plesso solare (non dimentichiamo inoltre che è il centro del nostro potere).

Ho utilizzato questa tecnica per sanare rapporti squilibrati o per difendermi da persone non positive (o ancora per tagliare i ponti quando era necessario ma non riuscivo a dare un taglio solamente con la forza di volontà e la mente) e ho potuto riscontrare ogni volta effetti estremamente rapidi e positivi, a volte miracolosi.

Protezione Psichica
Protezione Psichica
Come creare uno scudo energetico efficace e schermarci da pensieri e influenze negative

Judy Hall

 

Quanto ti è piaciuto quest'articolo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Condividi

3 comments

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.