Le Proprietà del Quarzo Affumicato (Quarzo Fumé) in Cristalloterapia



(Articolo Aggiornato il 25 Luglio 2019)


Le Proprietà Spirituali del Quarzo Affumicato

  • Il Quarzo Affumicato è la luce che illumina il cammino dell’uomo aiutandolo a superare ogni ostacolo e restituendogli il diritto ai sogni, alla fede e all’autostima

  • Le proprietà del Quarzo Affumicato insegnano che nelle circostanze più nere e problematiche si può sempre scorgere una qualche luce, trasforma le energie negative in positive annullando la paura, la depressione e tutti i blocchi emozionali, eccellente per risollevare il morale
  • Portarlo con sé un Quarzo Affumicato o usarlo in meditazione aiuta chi è indeciso e insicuro a dare una svolta positiva alla propria vita: giorno dopo giorno dona coraggio e la forza di assumersi le proprie responsabilità e prendere le proprie decisioni
  • Le proprietà del Quarzo Affumicato aiutano a rilasciare ciò di cui non si ha più bisogno come vecchie credenze, emozioni e abitudini dannose che non lasciano spazio per crescere, dando il coraggio necessario per fare i cambiamenti necessari e per imporsi
  • Le proprietà del Quarzo Affumicato aumentano la concentrazione e la razionalità, focalizzano la mente sulle cose pratiche e reali, ideale per quei tipi di sognatori che per mancanza di fede sono incapaci di trasformare i loro sogni in realtà
  • Il Quarzo Affumicato aiuta a risolvere in modo razionale i problemi con gli altri evitando che i sentimenti interferiscano con il pensiero
  • Le proprietà del Quarzo Affumicato lo rendono uno dei migliori cristalli di messa a terra, incentiva il desiderio per la vita e la sopravvivenza ed è utile per le persone che rifiutano il proprio corpo e gli aspetti materiali della vita, è d’aiuto nel radicamento o nel “ritorno sulla terra” dopo meditazioni o altre pratiche, trasforma la voglia di scappare di fronte ai problemi, in forza per affrontarli e migliorarsi
  • Questa pietra aiuta ad affrontare situazioni di grande tensione emotiva ove sia impossibile mantenere una certa calma evitando la rabbia, il nervosismo, il malumore che ne può derivare e proteggendo il sistema nervoso
  • Ottimo per la meditazione, aiuta ad entrare allo stato di alfa profondo, incentiva il flusso energetico nei meridiani e la salita della kundalini, viene usata anche in ipnosi, channeling e per favorire l’attività onirica
  • Il Quarzo Affumicato aiuta nella ricerca del sé interiore penetrando l’oscurità con la luce, stimola il contatto con il Sé Superiore e con gli spiriti guida
  • In meditazione posto sulla fronte aiuta a entrare nello stato onirico e a sperimentare il sogno lucido, aiuta a ricordare i sogni
  • Il Quarzo Affumicato collocato sul 3° chakra facilita la trasmutazione delle energie negative in positive
  • Le proprietà del Quarzo Affumicato aiutano a scoprire le proprie potenzialità e a trovare la giusta ispirazione per avere successo
  • Questa pietra aiuta a cambiare i nostri atteggiamenti e i comportamenti nei confronti della vita chiarendo gli aspetti egoici deteriori e inducendoci ad accettare con gioia e consapevolezza il corpo, la materialità e la sfida al cambiamento
  • Questa pieta ci permette di affermarci, iniziare nuovi lavori o portarli al termine; rende sicuri delle proprie scelte e rinforza la volontà e la fiducia in se stessi
  • Il Quarzo Affumicato viene adoperato soprattutto per creare uno schermo difensivo durante le pratiche ed i rituali, ha capacità di assorbire il malocchio e sciogliere i coaguli astrali
  • Le sue proprietà aiutano a superare depressione, tabagismo, paura, incubi, panico e shock, allontana idee di vendetta,utile alle persone che tendono a fare del vittimismo (ottima l’associazione con il fiore di Bach Willow), poiché spinge a prendere coscienza dei propri atteggiamenti sbagliati, spingendo verso una maggiore consapevolezza, utile per le persone suscettibili e permalose
  • Il Quarzo Affumicato una delle più importanti pietre per la pulizia dell’aura e per la protezione psichica dalle energie negative del proprio ambiente, assorbe le energie in eccesso, purifica l’aura e fluidifica i ristagni energetici
  • Pietra di protezione, scherma il campo eterico e lo ripara da ogni possibile aggressione, riducendo eventuali traumi subiti, utile portarlo con sé quando si frequentano luoghi con energie negative o dissonanti

Le Proprietà Terapeutiche del Quarzo Affumicato

  • Le proprietà del Quarzo Affumicato migliorano il flusso energetico attraverso i meridiani e gli altri centri vitali
  • Il Quarzo Affumicato equilibra l’energia sessuale, aumenta la fertilità, protegge ovaie e testicoli, allevia i dolori al basso ventre e le infiammazioni delle ghiandole
  •  Il Quarzo Affumicato ha un notevole effetto antispastico e si rivela molto utile contro i dolori di schiena (porlo direttamente sulla parte dolente, fissandolo con un cerotto); utile in caso di crampi e di rigidità muscolare
  • Questa pietra portata con costanza, aiuta ad alzare la pressione (se questa è troppo bassa), fino a normalizzarla
  • Per ricaricarsi occorre un cristallo generatore di una decina di centimetri, va posto ai piedi del letto con la punta rivolta alla testata del letto; ideale nei momenti difficili perché ha un’azione antidepressiva, antistress e fortemente energetica. L’effetto è maggiore se sotto il cuscino o poco più sopra la testa si pone un altro generatore di quarzo ialino (meglio se delle stesse dimensioni del Quarzo Affumicato all’incirca), con la punta orientata verso i piedi del letto
  • Un cristallo di Quarzo Affumicato posto sul 1° chakra rinforza le reni, le ghiandole surrenali e il pancreas elimina le tossine e i cataboliti, stimola l’eliminazione dei rifiuti organici
  • Permette una migliore assimilazione degli elementi vitali
  • Le sue proprietà lo rendono  un riequilibrante psicofisico, rende più facile sopportare la fatica, la tensione e lo stress (si può tenere un cristallo in entrambe le mani per alleviare la tensione), si rivela ottimo per le persone che tendono all’affaticamento cronico
  • Un Quarzo Affumicato utilizzato per massaggiare la testa o la pancia può alleviare fitte e dolori di origine nervosa
  • Il Quarzo Affumicato cura l’emicrania assorbendo l’eccessiva attività della mente disperdendola (appoggiarlo sulla fronte e mantenere il cristallo il più freddo possibile, lavandolo spesso con acqua fredda)
  • Le sue proprietà sono adatte per i disturbi alle gambe
  • La bacchetta di Quarzo Affumicato con la sua azione rilassante può essere un ottimo strumento per radicare le energie del 1° chakra e collegarlo ai chakra dei piedi per riportare una giusta direzione del flusso energetico.In tal caso tenendo la bacchetta in mano (mano dominante) si descrive un cerchio (antiorario) partendo dai piedi del paziente, si sale verso il 1° chakra e si ridiscende fino ai piedi.L’altra mano deve stare aperta e puntata verso terra per permettere all’energia negativa di scorrere attraverso le dita e fino dentro la terra.Fatto questo si metterà la mano aperta a forma di coppa per ricevere l’energia curativa dalla fonte per poi trasferirla ai centri con movimenti circolari e in senso orario
  • Protegge dalle radiazioni e dai danni che esse producono

Come Purificare, Caricare e Usare il Quarzo Affumicato

  • Le proprietà del Quarzo Affumicato sui chakra: armonizza e permette il corretto funzionamento di tutti i chakra, stimola e purifica il 1° chakra (fornendo radicamento e centratura), il 2° chakra e il 3° chakra allineandoli, durante la meditazione si può porre su questi chakra per apportare energie di luce

Metodi Adatti: sale, acqua, Fiori di Bach,  terra, incenso, argilla, drusa, reiki, suono, respiro, pensiero, pendolo, luce solare, piramide, simbolo Antahkarana, circuito disimpregnatore

Metodi da Evitare: luce lunare

  • Come si carica il Quarzo Affumicato (per maggiori informazioni consulta i metodi di carica):

Metodi Adatti: luce solare, drusa, terra, piramide, punte di Quarzo Ialino

Metodi da Evitareluce lunare

  • Può essere posta su caviglie, ginocchia e palmi delle mani (chakra minori)
  • Si può portare al collo come ciondolo, usare come braccialetto, in tasca o direttamente sulle zone da trattare, come ciondolo portarlo sempre con la punta verso il basso
  • Le punte orientate verso il corpo immetteranno nello stesso energie più consistenti, rivolte verso l’esterno disperdono le negatività
  • Una piramide di Il Quarzo Affumicato è molto rilassante, emana pace e calma disperdendo lo stress mentale e la tensione
  • Il Quarzo Affumicato abbinato a Quarzo Elestiale, aiuta a smettere di fumare poiché rafforza la volontà, a tale scopo si pone sul 1° chakra, sul 5° chakra e sui polmoni
  • La combinazione del Quarzo Affumicato con il Quarzo Citrino e l’Azzurrite equilibra il corpo mentale e dissolve la confusione
L'Arte di Curare con le Pietre

L’Arte di Curare con le Pietre

Michael Gienger
Quanto ti è piaciuto quest'articolo?
[Voti: 0    Media Voto: 0/5]


Condividi

4 comments

  1. ciao Andrea, mi era stato regalato un fume che presentava sulla sua superficie numerose iridescenze arcobaleno. ha subito un trattamento aggressivo e te ne parlai in un commento: due gg nell&#39acqua e sale e ora noto che ha perso tute le iridescenze e riflette la luce bianca. ce l&#39ho da due anni e appena regalato l&#39ho messo in acqua e sale. ho provato di tutto: terra, piramide, punte biterminate, acqua, antakarana. mi hanno consigliato di tenerlo molto in mano ma non ho tanta pazienza io. comunque il cristallo risponde e nonostante mantenga una vaga aura arancio, ha recuperato un microscopico bagliore verde in un singolo punto. posso fare altro per farlo ritornare come prima? posso anche pensare che il cristallo abbia avuto la necessità di lavorare cosi, riflettendo la luce bianca senza iridescenze: possibile? grazie, Max

  2. ciao Andrea, mi era stato regalato un fume che presentava sulla sua superficie numerose iridescenze arcobaleno. ha subito un trattamento aggressivo e te ne parlai in un commento: due gg nell'acqua e sale e ora noto che ha perso tute le iridescenze e riflette la luce bianca. ce l'ho da due anni e appena regalato l'ho messo in acqua e sale. ho provato di tutto: terra, piramide, punte biterminate, acqua, antakarana. mi hanno consigliato di tenerlo molto in mano ma non ho tanta pazienza io. comunque il cristallo risponde e nonostante mantenga una vaga aura arancio, ha recuperato un microscopico bagliore verde in un singolo punto. posso fare altro per farlo ritornare come prima? posso anche pensare che il cristallo abbia avuto la necessità di lavorare cosi, riflettendo la luce bianca senza iridescenze: possibile? grazie, Max

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.