Occhio di Tigre: Proprietà, Significato, Benefici, Chakra e Usi in Cristalloterapia

Condividi Questo Articolo

animali specchio anima

(Articolo Aggiornato il 6 Settembre 2020)


Le Proprietà Spirituali, Metafisiche e i Benefici dell’Occhio di Tigre in Cristalloterapia

  • L’energia yang dell’Occhio di Tigre è in relazione con il proprio potere personale (terzo chakra), la volontà e l’integrità personale, apporta equilibrio nella gestione del proprio potere personale, è utile per le persone che hanno poca stima di sé, a quelle che non sanno gestire il proprio potere personale ed anche per quelle presuntuose o eccessivamente autoritarie


  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre la rendono una pietra del vero guerriero spirituale, accentua l’abilità di capire e di mediare tra i due lati di una questione senza pregiudizi, ottimo alleato per coloro la cui professione richiede questo tipo di equilibrio di giudizio (riconciliazione della dualità) e per coloro che si trovano in posizione di comando, perché incoraggia l’equilibrio degli estremi in modo che le necessità della maggioranza possano essere percepite
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre fortificano e stimolano il proprio senso di scopo, collegano la volontà con il potere personale, apportano chiarezza mentale, consapevolezza, determinazione e luminosità
  • L’Occhio di Tigre aiuta a tradurre le proprie idee e sogni nella realtà fisica (il suo colore oro rappresenta l’abilità di manifestare e il colore marrone rappresenta le energie della terra), utile alle persone che hanno bisogno di più fiducia per raggiungere le loro mete
  • Questa pietra sostiene nel raggiungere le proprie mete aiutando a capire quando è il momento di agire o di aspettare, infonde coraggio, autostima, sicurezza e fiducia in se stessi
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre favoriscono l’attenzione e la presenza, stimolano all’azione quando si ha la tendenza ad esitare, utile anche per raccogliere le forze prima di prove importanti, per intraprendere nuove esperienze o per superare momenti critici di difficoltà
  • L’Occhio di Tigre lavora su piano mentale, amplifica i pensieri e la loro manifestazione, rende acuta la mente, aiuta a riconoscere i propri errori e a liberarsi da falsi desideri per trasformare quelli veri in obiettivi da raggiungere
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre riducono l’arroganza e la testardaggine, addolciscono i temperamenti aggressivi e dispotici insegnando il controllo e la tattica
  • L’Occhio di Tigre favorisce l’equilibrio emozionale, la centratura e la capacità di rispondere in maniera equilibrata alle diverse situazioni senza perdere il proprio punto interiore di equilibrio, aiuta a separare i pensieri dai sentimenti e a comprendere la realtà esterna ed interna
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre impediscono alle esperienze dolorose passate di condizionare la vita presente, utile nella divinazione e come strumento per scavare nelle vite passate
  • L’Occhio di Tigre porta l’equilibrio delle energie solari e della terra accentuando il proprio collegamento alla terra e nello stesso tempo portando a terra le energie superiori (settimo chakra) fin dentro il corpo fisico, sintetizza le energie del Sole e della Terra, rappresenta il Raggio Dorato che scende sulla Madre Terra
  • Aiuta a vedere-percepire Dio nelle cose e oltre i limiti illusori delle leggi fisiche
  • Questa pietra è connessa con l’energia tellurica che permette alla natura di manifestarsi in tutta la sua forza, favorisce un contatto più profondo con la terra, i suoi ritmi e le sue stagioni, aiuta la crescita sana di erbe piantate troppo superficialmente
  • L’Occhio di Tigre è utile per radicare maggiormente le persone che non prestano abbastanza attenzione ai particolari e alle persone con scarso senso pratico o dispersive, può essere messa ai piedi dove ha un’azione radicante specialmente quando si è esauriti o poco concentrati, è un potente calmante per le persone nervose
  • Aumenta la percezione chiara e la visione interiore, combina acutezza mentale, praticità e ottimismo
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre incrementa il potere personale, ma senza renderlo troppo capriccioso o imperativo
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre facilitano l’integrazione fra i corpi fisico, psichico e spirituale e conferiscono stabilità alla struttura fisica nelle fasi di assorbimento e di utilizzo di energie più elevate
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre disciplinano la sfera emotiva e sessuale, equilibrando lo yin e lo yang
  • Allontana gli influssi negativi, rafforza il coraggio, le convinzioni e la fiducia, dona coraggio, decisione e fiducia, esalta l’ottimismo e diminuisce la testardaggine
  • Le sue proprietà aiutano a scegliere la persona adatta e a vedere le persone nella loro vera luce
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre rendono consapevoli dei propri diritti, da adottare anche per ottenere la forza di volontà necessaria a portare a termine un progetto
  • Se viene usato durante la meditazione deve essere posato sul terzo chakra (chakra del plesso solare) per aiutare a superare i momenti di stress e a inquadrare i problemi nella giusta prospettiva e in modo costruttivo
  • Pietra che potenzia la visione soprattutto quella notturna, crea ordine dal caos
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre attraggono bellezza e abbondanza, apportano forza interiore, aumentano il senso pratico, rafforzano creatività e fantasia, donano espansività e spirito di iniziativa, rasserenano l’umore
  • L’elisir rafforza il proprio senso di identità spirituale e aiuta a mantenere un forte senso di sé quando si ha a che fare con forti emozioni come la paura e la gelosia
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre favoriscono l’afflusso di energia attraverso il corpo, utili per chi è malato o si sente debole, utili anche per chi è molto impegnato sia fisicamente che mentalmente
  • L’energia dell’Occhio di Tigre circonda tutta la colonna vertebrale proteggendola e favorendo la riattivazione della Kundalini
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre rendono acuti i pensieri rivolti alla manipolazione della materia

Occhio di Tigre - Pietre Burattate
Occhio di Tigre – Pietre Burattate

Compralo su il Giardino dei Libri

Le Proprietà Terapeutiche e i Benefici dell’Occhio di Tigre in Cristalloterapia

  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre aumentano la forza fisica, contrastano gli stati di stress fisico e psichico e l’ipereccitazione nervosa (in quanto inibisce l’iperattività delle surrenali)
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre sono benefiche per il plesso solare, l’addome e stomaco, migliorano la digestione, svolgono un azione stimolante sulla milza e sul pancreas, regolano la funzionalità del fegato, disintossicano il sangue ed è benefica per il cuore
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre favoriscono la guarigione di ferite e contusioni, è valida nelle convalescenze perché favorisce un costante ricambio di energia nel corpo
  • Portata al collo rafforza le vie respiratorie, contrasta l’asma, l’asma cronica, tosse (con prurito in gola) e allevia i sintomi del raffreddore, gargarismi con l’elisir della pietra alleviano bruciori e pizzicori alla gola
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre rafforzano il tessuto osseo, una pietra messa nel gesso accelera la guarigione da fratture ossee
  • Un elisir bevuto a digiuno allevia i problemi del colon
  • Posta sulle palpebre combatte la stanchezza agli occhi
  • Le proprietà dell’Occhio di Tigre aumentano l’energia che scorre attraverso il corpo agendo come ricostituente e sono utilissime durante i periodi di malattia, ha un’azione antidolorifica grazie alla sua capacità di limitare l’eccessivo fluire dell’energia nel corpo

Occhio di Tigre - Pietre Burattate
Occhio di Tigre – Pietre Burattate

Compralo su il Giardino dei Libri


Come Purificare, Caricare e Usare l’Occhio di Tigre e i Chakra Associati in Cristalloterapia

  • Chakra associati all’Occhio di Tigre in cristalloterapia: armonizza il terzo chakra (chakra del plesso solare) in particolare, collega l’energia del 3° chakra al 1° chakra, porta equilibrio ai chakra inferiori (primo chakra, secondo chakra, terzo chakra) e stimola l’energia della Kundalini
  • Come si purifica l’Occhio di Tigre in cristalloterapia (per maggiori informazioni consulta i metodi di purificazione):

    Metodi Adatti: terra, incenso, argilla, drusa, reiki, suono, respiro, pensiero, pendolo, luce solare, piramide, simbolo Antahkarana, circuito disimpregnatore

    Metodi da Evitare: sale, acqua, fiori di Bach, luce lunare


  • Come si carica l’Occhio di Tigre in cristalloterapia (per maggiori informazioni consulta i metodi di carica):

    Metodi Adatti: luce solare, drusa, terra, piramide, punte di Quarzo Ialino

    Metodi da Evitareluce lunare

  • Controindicazioni per l’uso dell’Occhio di Tigre in cristalloterapia: è consigliabile portarla quando è necessario e per periodi non troppo lunghi, in quanto rallenta la  circolazione dell’energia nel corpo (utile indossarla quando l’energia in circolo è in eccesso), è consigliabile non indossare la pietra continuativamente per un periodo superiore a una settimana
  • Si può portare come ciondolo o in tasca
  • L’Occhio di Tigre si colloca sulla regione del terzo chakra (chakra del plesso solare) per mantenere in equilibrio la funzione degli organi addominali, svolge su di esso una particolare azione stimolante e tonificante sul fegato
  • In meditazione solitamente viene messa sul chakra dell’ombelico o tre dita sopra l’ombelico, per rilassare e per prendere la giusta decisione quando tra molte opportunità apparentemente tutte valide
  • Le sue proprietà sono utili in caso di mancanza di concentrazione, ottima da indossare durante gli esami scolastici o le riunioni di affari, tenuta vicino durante lo studio o portata sul terzo chakra (chakra del plesso solare) durante l’attività lavorativa specie in presenza di colleghi con cui non si è in sintonia e per chi svolge attività impegnative sia dal punto di vista fisico che mentale (preferibile indossare una pietra grezza)
  • L’Occhio di Tigre tenuto sul terzo chakra (chakra del plesso solare) rasserena l’umore, protegge e allontana le influenze negative e risveglia la propria capacità di difendersi da situazioni opprimenti o da persone troppo invadenti, sviluppa l’intuito necessario per riconoscere le persone giuste da quelle sbagliate
  • Meditare con una sferetta di Occhio di Tigre aiuta a essere più ottimisti, stabili e meno orgogliosi, può essere usata anche per rivivere le vite passate
  • Chi è circondato da colleghi con i quali non è in sintonia, dovrebbe portare una pietra grezza di Occhio di Tigre appesa al collo, in quanto permette di difendersi dalle persone invadenti e aiuta a ricondurre nella giusta prospettiva i conflitti con i colleghi e i superiori
  • Posto sul terzo chakra e sul chakra del plesso solare aiuta a sciogliere ansie e fobie che generano blocchi e sensi di oppressione sul terzo chakra e sul chakra minore del plesso solare
  • L’Occhio di Tigre si può associare alla Malachite per portare comprensione e equilibrio emozionale, nelle tendenze autodistruttive si può associare al Quarzo Citrino
  • Sopravvivere allo stress e superare i traumi: oltre ad essere vittime dello stress, dobbiamo spesso sopportare piccoli e grandi problemi quotidiani che ci assillano: rafforzare il controllo su noi stessi è la chiave per recuperare il nostro benessere.Questo esercizio, da ripetere mattina e sera per una settima, ci aiuterà quando stiamo attraversando un periodo molto stressante o ci sentiamo particolarmente colpiti da qualche avvenimento doloroso o traumatico.Dobbiamo eseguirlo in un luogo tranquillo e avremo bisogno, oltre a un cristallo di Occhio di Tigre, di otto piccoli cristalli di Quarzo Ialino e di un Quarzo Rosa.

    Sdraiati sopra un tappeto, o comunque in una posizione comoda, effettueremo un paio di respirazioni profonde per rilassarci, poi, collocheremo il Quarzo Rosa al centro del cuore ponendogli attorno quattro pezzi di Quarzo Ialino (formando una croce).

    Infine, metteremo l’Occhio di Tigre al centro dell’addome e lo circonderemo con gli altri quarzi (formando una croce con al centro l’Occhio di Tigre).

    I cristalli posti all’altezza del cuore riusciranno ad alleviare le tensioni emotive, mentre gli altri lavoreranno sui primi tre chakra, infondendogli energia e armonia

Bracciale Power Occhio di Tigre
Bracciale Power Occhio di Tigre

Compralo su il Giardino dei Libri

Le Proprietà Magiche dell’Occhio di Falco e gli Usi negli Incantesimi e nei Rituali Magici

  • Pietra sacra a Bast e Sekhmet, in passato si credeva che le proprietà dell’Occhio di Tigre migliorassero la vista, proteggessero dalle malattie degli occhi e tenessero lontano il malocchio
  • Per le sue proprietà l’Occhio di Tigre è conosciuta come pietra che attira denaro e porta fortuna nel gioco d’azzardo
  • In campo magico l’Occhio di Tigre viene considerato un eccezionale portafortuna capace di attrarre fortuna, denaro e ricchezza, vincite al gioco, attrae ricchezza e denaro rendendo consapevoli dei propri diritti nella vita materiale e del proprio posto sul pianeta
  • Le sue proprietà favoriscono l’espressione di innate capacità psichiche e istintive, utile per protezione contro ogni tipo di pericolo (indossarlo come ciondolo), allontana l’invidia e il malocchio
  • Ha delle proprietà altamente protettive, pulisce il terzo chakra (chakra del plesso solare) da energie negative rimandandole al mittente
  • Portare nel portafoglio un Occhio di Tigre di forma triangolare assicura un continuo e considerevole apporto di denaro, per gli indiani e nell’Islam l’Occhio di Tigre è una pietra considerata portafortuna
  • In India le madri ponevano nelle tasche dei propri figli alcuni cristalli di Occhio di Tigre per proteggerli da ogni pericolo
  • In meditazione, all’aperto in una giornata di sole, si può tenere in mano questa pietra guardandola fisso e muovendola per vedere i cambiamenti dei riflessi di luce e calmando la mente si può interrogare il proprio futuro
  • Può essere usato nei riti per aumentare il potere magico, potenziare poteri di veggenza e gli strumenti di divinazione, la vista astrale e l’intuito
  • L’Occhio di Tigre può essere utilizzato negli incantesimi per bloccare o diminuire le energie in eccesso o gli eccessi in generale, rallentare le energie, coraggio e sicurezza in se stessi, focalizzazione e concentrazione, coraggio, forza, ottimismo,energia maschile, creatività, equilibrio, integrità, aiuta a manifestare le idee nella realtà

Le Proprietà Chimiche e Fisiche dell’Occhio di Tigre e i Benefici in Cristalloterapia

  • L’Occhio di Tigre era in origine un’Occhio di Falco: le fibre di crocidolite si sono trasformate in limonite dando origine alla pietra
  • Colore dell’Occhio di Tigre: marrone e oro

Fonti e Bibliografia

Bracciale Power Diaspro Giallo

Bracciale Power Diaspro Giallo

Compralo su il Giardino dei Libri


Condividi Questo Articolo

2 commenti

  1. salve, chiedo scusa se… io no ne capisco quasi nulla, se per purificare l’occhio di tigre non si mette sotto il sale per 1 notte, come devo purificar la? io non lo sapevo e lo immersa nel sale, ora come posso fare per purificarla? per favore spiegatemi passo passo perché ne ho proprio bisogno, grazie un sacco
    new.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.