Legno Pietrificato: Proprietà, Significato, Benefici, Chakra e Usi in Cristalloterapia (Legno Silicizzato, Legno Fossile)

Condividi Questo Articolo


(Articolo Aggiornato il 22 Agosto 2020)


Legno Fossile Legno Silicizzato grezzo
Photo Credit

Le Proprietà Spirituali e Metafisiche e i Benefici del Legno Pietrificato (Legno Silicizzato, Legno Fossile) in Cristalloterapia

  • Il Legno Pietrificato è la pietra dei cuori pietrificati, scioglie e trasforma antiche paure e timori profondamente radicati che induriscono il cuore o che irrigidiscono il processo di trasformazione


  • Le proprietà del Legno Pietrificato aiutano a comprendere i problemi del passato e a superare quelle abitudini che bloccano la propria evoluzione
  • Dona una maggiore fiducia in se stessi dando la sensazione di trovarsi al posto giusto nel momento giusto
  • Le proprietà del Legno Pietrificato favoriscono il senso di appartenenza alla natura e alla Terra e un buon contatto con la realtà, dona un senso di “adeguatezza” e di stabilità facilitando l’adattamento ai cambiamenti
  • Induce alla calma, alla concentrazione e al bisogno di una sana riflessione e tranquillità
  • Contribuisce a creare un clima lieto e gioioso ed è di aiuto nel superare i periodi di lutto e nelle crisi di età delle persone anziane
  • Le proprietà del Legno Pietrificato stimolano la creatività, il mondo interiore delle immagini e nuove idee
  • Per le sue proprietà viene usato in meditazione per far riaffiorare il ricordo delle vite precedenti
  • Il Legno Pietrificato è una pietra “grounding”, di radicamento: posta sotto i chakra dei piedi ha una ottima funzione di messa a terra, scaricando l’energia in eccesso (agitazione) a terra
  • Aiuta a “darsi da fare” per liberarsi da soli di lievi fastidi e di preoccupazioni di poca importanza; ci trasmette il messaggio “fa quel che puoi e non preoccuparti del resto”
  • Il Legno Pietrificato assicura un effetto stabilizzante in periodi di stress mentale e/o emotivo

Legno Fossile - Pietre BurattateLegno Fossile – Pietre Burattate

Compralo su il Giardino dei Libri

Le Proprietà Terapeutiche e i Benefici del Legno Pietrificato (Legno Silicizzato, Legno Fossile) in Cristalloterapia

  • Le proprietà del Legno Pietrificato sostituiscono un grande sostegno per quei nostri problemi tanto profondi da non poter essere immaginati, fossilizzati ormai nelle ossa e nei tessuti
  • Le proprietà del Legno Pietrificato regolarizzano il funzionamento della milza, equilibrano il metabolismo, aiutano nell’obesità
  • Placa il nervosismo procurando un senso di benessere, aiuta a prevenire lo stress da lavoro agendo come riequilibratore della struttura fisica
  • Il Legno Pietrificato è indicato nelle malattie della pelle, tessuto muscolare, sistema circolatorio e nei problemi di udito
  • Allevia i disturbi causati da artrite e reumatismo e le difficoltà di movimento dovute a dolori della zona lombare della colonna vertebrale, i disturbi della zona cervicale, le infiammazioni del nervo sciatico, viene utilizzata per curare il colpo della strega, applicandola con un cerotto sul punto dolente
  • Sotto forma di elisir, il suo uso topico porta benefici nei problemi dermatologici, alla salute dei capelli e nelle intossicazioni da metalli pesanti
  • Le proprietà del Legno Pietrificato svolgono un’azione benefica nell’incontinenza
  • Supporta la tiroide, è particolarmente efficace in casi di indurimento delle arterie
  • Il Legno Pietrificato stimola la vitalità, la rigenerazione dei tessuti e rende longevi, svolge un’azione protettiva contro le infezioni

Come Purificare, Caricare e Usare il Legno Pietrificato (Legno Silicizzato, Legno Fossile) e i Chakra Associati in Cristalloterapia

  • Chakra Associati al Legno Pietrificato (Legno Silicizzato, Legno Fossile) in Cristalloterapia: riequilibra in particolare il primo chakra (chakra della radice) e il secondo chakra (chakra sacrale), il chakra della milza,  protegge l’aura e i chakra inferiori (respinge le negatività)
  • Come si purifica il Legno Pietrificato (Legno Silicizzato, Legno Fossile) in Cristalloterapia (per maggiori informazioni consulta i metodi di purificazione):

Metodi Adatti: sale, acqua, Fiori di Bach, terra, incenso, argilla, drusa, reiki, suono, respiro, pensiero, pendolo, luce solare, piramide, simbolo Antahkarana, circuito disimpregnatore

Metodi da Evitare: luce lunare


  • Come si carica il Legno Pietrificato (Legno Silicizzato, Legno Fossile) in Cristalloterapia (per maggiori informazioni consulta i metodi di carica):

Metodi Adatti: luce solare, drusa, terra, piramide, punte di Quarzo Ialino

Metodi da Evitareluce lunare

  • Il Legno Pietrificato attiva il chakra della milza (la varietà marrone-bruna sul primo  chakra, la varietà gialla sul terzo chakra, la rosata sul quarto chakra)
  • Per rigenerare questa pietra si può seppellirla per tre giorni, durante la luna crescente, tra le radici di un grande albero
  • Si può tenere nell’ambiente di casa per rasserenare e vivere una vita tranquilla in cui vi sia posto per riposo e riflessione
  • Le proprietà del Legno Pietrificato posto sul primo chakra (chakra della radice) o sui vortici delle mani e dei piedi, sono utili per rafforzare la schiena
  • Indicato nelle paralisi e nei problemi motori: le donne devono tenerne una nel palmo della mano sinistra e una sotto la pianta del piede destro, gli uomini devono fare il contrario
  • Pietra della longevità, il Legno Pietrificato rinvigorisce e combatte l’invecchiamento fisico, posto sul quarto chakra (chakra del cuore) contrasta il decorso di malattie degenerative e l’arteriosclerosi e la decalcificazione delle ossa
  • Per le sue proprietà il Legno Pietrificato può essere usato per meditare su situazioni “fossilizzate” che pare non abbiano soluzione: per trovare la causa o il nostro atteggiamento, che hanno originato questa realtà, si può meditare con un Legno Pietrificato sul quarto chakra (chakra del cuore).

    L’effetto del cristallo viene potenziato se usato insieme a un Quarzo Rosa sul quarto chakra (chakra del cuore) e un’ametista sul sesto chakra (chakra del terzo occhio).

    Si può anche usare un Quarzo Elestiale sul quarto chakra (chakra del cuore) o sul sesto chakra (chakra del terzo occhio), ma è consigliato solamente a chi si sente pronto ad affrontare se stesso fino in fondo, poiché potrebbe far emergere elementi di sé difficili da accettare

  • Per risolvere situazioni fossilizzate o degenerate e risalirne alla loro causa si può meditare ponendo un pezzo di Legno Pietrificato affiancata da un Quarzo Rosa sul cuore e un’Ametista sul sesto chakra (chakra del terzo occhio) e per le persone che si sentono pronte ad essere aperte anche a verità difficili da accettare si può affiancare anche un Quarzo Elestiale (cuore o fronte)

Le Proprietà Magiche del Legno Pietrificato (Legno Silicizzato, Legno Fossile) e gli Usi negli Incantesimi e nei Rituali Magici

  • In passato il Legno Pietrificato veniva usato per scopi rituali o come amuleto per scacciare il male e contro l’annegamento, era utilizzato in particolare in epoca etrusca, mentre altre popolazioni consideravano questa pietra come le ossa dei giganti
  • Viene utilizzato per accedere ai ricordi delle vite passate, negli incantesimi di cura, longevità
  • Il Legno Silicizzato è indicato per ritrovare la forza, il radicamento e il sostegno nei momenti di crisi e di trasformazione, sostenendo contro lo stress lavorativo e aiutando ad accettare solo quello che si può, lasciando andare il resto

Le Proprietà Chimiche e Fisiche del Legno Pietrificato (Legno Silicizzato, Legno Fossile) e i Benefici in Cristalloterapia

  • Le molecole di silicio sostituiscono quelle del legno che si trova sepolto nella terra, trasformandolo in legno silicizzato (quarzo) o raramente anche in opale
  • Colore del Legno Pietrificato: rossastro, giallo

Fonti e Bibliografia


Angelo di Luce Agosto Peridoto

Angelo di Luce Agosto Peridoto Per armonizzare le energie dell'ambiente

Compralo su il Giardino dei Libri


Condividi Questo Articolo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.