Le Proprietà dell’Avventurina Verde in Cristalloterapia



(Articolo Aggiornato il 6 Luglio 2019)


Le Proprietà dell'Avventurina Verde grezza in Cristalloterapia

Le Proprietà Spirituali dell’Avventurina Verde

  • Le proprietà dell’Avventurina Verde la rendono la pietra della gioia, dell’ottimismo e della leggerezza giocosa di chi vive senza troppi condizionamenti, è un antidoto alla malizia

  • L’Avventurina Verde aiuta a comprendere le esperienze vissute e a sviluppare un atteggiamento emotivo e mentale positivo armonizzando la mente con il cuore; ha un’azione calmante, equilibra e allinea il corpo intellettuale e emozionale, permettendo di interrompere l’attività di entrambi al momento opportuno
  • Le proprietà dell’Avventurina Verde apportano chiarezza mentale, inducono alla comprensione del proprio ruolo e all’indipendenza necessaria per viverlo, sostengono nel prendere le giuste decisioni
  • Le proprietà dell’Avventurina Verde insegnano ad essere più pazienti donando spirito di tolleranza e disponibilità nei confronti delle idee altrui
  • L’Avventurina Verde apporta equilibrio delle energie maschili e femminili, bilancia le emozioni, è una delle migliori pietre da portare durante periodi stressanti allontanando le paure eccessive e l’ansia; utile averla addosso quando si deve affrontare un colloquio particolarmente importante o una grande platea, grazie al suo effetto rasserenante
  • Apporta benessere e ci ricorda il nostro diritto innato all’esperienza della benedizione della salute, della ricchezza e della felicità; è un amuleto portafortuna, in particolare nei riti propiziatori di denaro e di ricchezza, si dice che solleciti la visita della dea bendata con particolare riferimento al denaro
  • Aiuta lo sbocco della creatività bloccata, attiva l’immaginazione, stimola l’entusiasmo e l’inventiva
  • L’Avventurina Verde scuro può essere di aiuto alle persone che aspirano alla più grande spiritualità ma che non possono mantenere la loro attenzione sullo spirito perché la loro consapevolezza è continuamente rivolta al dolore o alle disarmonie del corpo
  • Aiuta il soggetto a comprendere cosa può renderlo felice, rafforzando la propria individualità e la capacità di prendere decisioni, ottima pietra per i viaggiatori e pionieri spirituali
  • È in grado di purificare i vari corpi (fisico, mentale, emozionale ed etereo) facilitando la propria centratura e la rimozione di paure ed ansia; fornisce un notevole senso di protezione e di espansione del terzo occhio (6° chakra)
  • Gli Indiani del Nord America usavano l’Avventurina Verde per collegare gli spiriti guida con la luce di guarigione emanata dal cuore; si racconta che, ponendo un’avventurina sul cuore durante il contatto con le guide, ciascun partecipante percepisse un’onda d’amore riversarsi sopra di sé
  • Le proprietà dell’Avventurina Verde inducono le cellule ad allinearsi con i flussi energetici che apportano sia il nuovo, che ciò che è ancora utile dei vecchi schemi, disperdendo nel contempo le negatività prodotte nel processo di crescita
  • Pietra dell’amicizia e della socialità, l’Avventurina Verde è indicata per chi vuole stringere nuove amicizie e per le persone timide, poiché aiuta a rompere il ghiaccio
  • Indicata in caso ansie di natura affettiva, agitazione emotiva, insoddisfazione sentimentale e stress; aiuta a coltivare un rapporto più sereno con sé stessi e con gli altri
  • Infonde calma, pace interiore e buonumore; possiede virtù armonizzanti, riequilibranti e rigeneranti, contrasta l’ira, l’aggressività e la malizia
  • Posta sul cuore (4° chakra) aiuta a riprendersi da una delusione d’amore; durante una meditazione, posta sul 4° chakra, permette di ricordare le paure represse che hanno avuto origine da traumi avvenuti nei primi sette anni di vita
  • Aumenta la percezione, la creatività e l’intelligenza, è un portafortuna per tutte le occasioni, attira la fortuna e il denaro
  • Stimola l’ottimismo: chi tende a farsi abbatte da problemi di poco conto, dovrebbe meditare spesso con questa pietra
  • In cristalloterapia l’Avventurina Verde si usa per calmare irrequietezza e riordinare i pensieri poiché armonizza la mente con il cuore donando serenità
  • Le proprietà dell’Avventurina Verde aumentano il grado dì indipendenza, salute e benessere aiutando a vincere le paure represse e i timori eccessivi

Le Proprietà Terapeutiche dell’Avventurina Verde

  • Con le sue vibrazioni l’Avventurina Verde tratta tutti gli organi, partendo dal più deboli in corrispondenza della zona di applicazione (ha un effetto lento ma costante)
  • Se si indossa una collana di Avventurina Verde Scuro o Verde Chiaro, la sua energia riempirà tutta l’aura dell’indossatore attraverso il suo respiro, andando inizialmente a registrare l’attività dei polmoni, della circolazione sanguigna e di ogni cellula del corpo. Quando abbastanza energia dell’avventurina avrà pervaso il corpo andrà poi a rilevare e riempire l’organo che presenta più grande disarmonia. Quando l’organo bersaglio avrà riacquistato armonia, l’energia dell’avventurina continuerà il suo lavoro andando a ricercare altri organi che presentano disarmonie
  • Per le sue proprietà l’Avventurina Verde viene consigliata nelle malattie di origine psicosomatica
  • Apporta benessere ed equilibrio in qualsiasi parte del corpo venga messa a contatto, il verde dell’avventurina è antinfiammatorio e antidolorifico; per alleviare i dolori lungo la colonna vertebrale, massaggiare con una pietra burattata
  • Aiuta a recuperare le forze, stimola e rafforza il tessuto connettivo e muscolare, il muscolo cardiaco e il metabolismo dei grassi, abbassando il livello di colesterolo nel sangue
  • Le proprietà dell’Avventurina Verde la rendono eccellente per curare molti disturbi della pelle (derivanti specialmente da traumi affettivi); si può immergere nell’acqua del bagno per curare: allergie, acne, forfora, eczemi, orticaria, prurito, psoriasi, bere l’elisir o usarlo per tamponare le parti colpite
  • L’Avventurina Verde ha un’azione benefica sul timo, sul sistema nervoso e sull’equilibrio mentale, previene l’emicrania
  • Favorisce i processi di cicatrizzazione delle ferite: può essere applicata in prossimità della lesione con un cerotto o può essere messa tra le bende
  • Indicata nei casi di miopia o di infiammazione del bulbo oculare, reca sollievo a gli occhi stanchi e affaticati (tenete questa pietra sulle tempie) ed aumenta le facoltà visive
  • Il seguente esercizio può essere di aiuto quando abbiamo difficoltà a prendere sonno e a liberare la mente dai nostri problemi. Sdraiati sul letto, in un ambiente tranquillo e in penombra, appoggiamo l’Avventurina Verde sul 4° chakra, per rafforzare il suo effetto possiamo aggiungere altre due: una sulla punta dello sterno e l’altra sul punto di unione delle clavicole con lo sterno. Si concentra la mente sul respiro (che deve essere ritmico), il diaframma si alza e si abbassa insieme alle pietre ed entra in contatto con le loro vibrazioni armoniche, e pian piano renderanno il ritmo cardiaco sempre
    più calmo. Ciò favorirà un completo rilassamento e di conseguenza un sonno più profondo; utile tenerne un cristallo vicino durante la notte, per avere un sonno tranquillo e ristoratore
  • Per favorire la guarigione di malattie acute, come un raffreddore, influenza o mal di testa o condizioni croniche o altre condizioni che tardano a guarire, si possono mettere sfere (collanina) di Avventurina Verde scura sotto le piante dei piedi per almeno un’ora al giorno fino ad arrivare gradualmente ad anche 8 ore (durante il sonno). Nelle condizioni acute si possono fare trattamenti quotidiani, nelle condizioni croniche ogni due o tre giorni finché i sintomi migliorano o scompaiono
  • Per le sue proprietà l’Avventurina Verde è indicata in caso di cicatrici, leucorderma, psoriasi e problemi alla spina dorsale
  • Se si vuole calmare rapidamente il dolore localizzato in qualsiasi area circoscritta del corpo incluso la testa, si può mettere l’avventurina verde scura direttamente sulla pelle e sull’area da trattare fino a quando il dolore diminuisce.Se un organo è congestionato o pieno di tossine, le prime volte si può tenere l’avventurina 30 minuti, aumentando il tempo gradualmente fino ad arrivare a diverse ore e successivamente eventualmente anche bendare l’avventurina sull’organo per molti giorni.Si avranno così cambiamenti significativi in uno o tre mesi, dipende dalla costituzione della persona e da come viene accettato il cambiamento è meglio portare l’Avventurina Verde Chiara
  • Si può mettere una collana di sfere di Avventurina Verde Chiaro intorno al collo e una su un’ area del corpo per svolgere la guarigione di un organo relativamente sano rendendolo più forte, per cui sarà quasi immune da malattia.Anche quando sei relativamente sano e vuoi rafforzare un organo rendendolo più resistente ai disagi, quando hai una storia famigliare di un particolare organo disagiato, quando desideri pulire dolcemente un organo da tossine senza creare uno squilibrio nel resto del corpo.
    La prima volta che applichi l’avventurina sull’organo tienila per 30 minuti, poi raddoppia il tempo ogni giorno successivo, finché puoi bendare l’avventurina sull’organo per diversi giorni consecutivi.E’ importante incrementare gradualmente il tempo, velocizzare il processo di eliminazione può rendere un organo iperattivo e così creare altri squilibri. Cambiamenti significativi avverranno in 1 o 3 mesi, dipende dalla costituzione della persona e da come facilmente accetta il cambiamento
  • L’Avventurina Verde Scuro non dovrebbe mai essere portata vicino o su zone del corpo di persone che assumono droghe o sostanze potenzialmente tossiche (es. alcuni farmaci
    o altre terapie).Se un organo sta accumulando droghe da diversi anni, può presentare una situazione potenzialmente seria.Quando l’energia dell’Avventurina Verde comincia a espellere queste droghe e le loro energie fuori dall’organo, esse cominceranno a circolare in tutto il corpo che non sarà in grado rimuoverle
  • Il lavoro terapeutico dell’avventurina può essere sostenuto respirando profondamente (respirando periodicamente e profondamente per uno o due minuti e anche più)
    per permettere a maggior quantità di energia dell’avventurina di entrare nel corpo
    e portando il più ossigeno possibile a gli organi disarmonici.Se si indossa una collana con sfere di 10 mm probabilmente l’aura verrà saturata in quindici minuti, sfere di 8 mm richiedono circa 45 minuti
  • L’energia dell’Avventurina Verde normalmente non entra nel corpo attraverso la pelle e anche quando non è indossata al collo ma è tenuta a pochi centimetri di distanza da una zona del corpo, essa continuerà a inviare energia verso quella area.Un fenomeno abbastanza diverso accade quando si tiene l’avventurina a diretto contatto della pelle con la mano che la copre completamente.In tal caso la sua energia non può penetrare nell’aura perché la presenza della mano lo impedisce
  • Chiunque ha una malattia fisica o organi seriamente malati può beneficiare notevolmente della combinazione avventurina verde scuro e smeraldo, che sono due strumenti indispensabili nel processo di guarigione.Esse aiutano il corpo a distendersi e ad aprirsi alla vibrazione salutare del raggio verde
  • Più a lungo viene portata più forti e sani diventeranno gli organi e il corpo intero e in tal caso è bene purificarla periodicamente sotto l’acqua corrente
  • In caso di forfora mettere delle gocce di elisir di avventurina nel flacone dello shampoo o risciacquare i capelli direttamente con l’elisir stesso
  • Per le allergie: prendete la pietra che vi si riscalda in mano e portatela solo sino a quando resta calda. Quando la pietra perde calore utilizzatene un’altra
  • Per l’acne: lavarsi con un elisir o tenere la pietra per 12 ore a contatto con una bottiglia di vetro in cui c’è dell’olio d’oliva e tamponare con un batuffolo di cotone i punti malati
    al mattino e alla sera senza strofinare
  • Grazie alle sue proprietà l’Avventurina Verde previene le disfunzioni del cuore, adatta nell’arteriosclerosi e in caso di infarto
  • Per affinare la grana della pelle mettere delle gocce di elisir nella crema da notte, nel fondotinta o nella base per il trucco

Le Proprietà dell'Avventurina Verde burattata in Cristalloterapia

Come Purificare, Caricare e Usare l’Avventurina Verde

  • Le proprietà del Crisoprasio sui chakra: armonizza in particolare il 4° chakra, lavora su più chakra, ma non li attiva

Metodi Adatti: sale, acqua, Fiori di Bach, terra, incenso, argilla, drusa, reiki, suono, respiro, pensiero, pendolo, luce lunare, piramide, simbolo Antahkarana, circuito disimpregnatore

Metodi da Evitare: luce solare

  • Evitate di riutilizzarla non purificata e di regalarla, purificarla accuratamente dopo l’uso. Si può purificare anche lasciandola qualche giorno in un bosco, assorbirà le energie positive per voi
  • Come si carica l’Avventurina Verde (per maggiori informazioni consulta i metodi di carica):

Metodi Adatti: luce lunare, drusa, terra, piramide, punte di Quarzo Ialino

Metodi da Evitareluce solare

  • In combinazione con la Malachite aiuta l’eliminazione di blocchi emotivi, abbinata al Quarzo Rosa stimola il senso di empatia nei confronti degli altri esseri umani
  • Importante pietra di guarigione, in particolare la varietà verde scuro possiede un’energia fredda e terapeutica
  • Gli animali (cani e gatti) possono beneficiare delle proprietà terapeutiche dell’avventurina, indossandola in un collare
  • Mentre il compito del Quarzo Rosa, è quello di sanare le antiche ferite e di aprire nuovamente l’anima all’amore, l’Avventurina Verde ha un effetto tonico e stimola la persona a parlare, ad esprimere la sofferenza (anche fisica), promuovendo così un terapeutico sfogo delle emozioni
  • Ottima la combinazione Smeraldo, Quarzo Ialino e Avventurina Verde Chiaro. Il Quarzo Ialino e l’Avventurina Verde servono a sostenere la missione dello Smeraldo, amplificando la sua energia e facilitando il suo lavoro nei tuoi aspetti interiori. Lo Smeraldo non solo neutralizza le energie negative rilasciate dal corpo fisico ma aiuta anche il corpo a rilasciarle. Il Quarzo amplifica le energie dello Smeraldo e facilita il movimento dell’energia dello Smeraldo nei tuoi aspetti emotivi e mentali. L’Avventurina invece serve anche a un importante scopo che è quello di comportarsi come un traduttore o comunicatore tra Smeraldo e Quarzo che in effetti parlano due lingue diverse. Senza l’Avventurina, il Quarzo Ialino sarebbe incapace di servire efficacemente lo Smeraldo. L’Avventurina Verde si comporta come un ponte tra le due gemme, permettendo loro di lavorare insieme in armonia

Le Varietà dell’Avventurina Verde

Le Proprietà dell’Avventurina Verde Chiaro

Esistono due varietà di Avventurina Verde: verde scuro e verde chiaro. La varietà verde chiaro ha poche macchie verde scuro o non ne ha, quella verde scuro è in realtà Avventurina Verde Chiaro che presenta macchie verde scuro.

L’Avventurina Verde Scuro terapeutica mostra macchie verde scuro in una base verde chiaro; più traslucido è il suo colore maggiori sono i suoi effetti terapeutici. L’Avventurina Verde chiaro contiene molte meno chiazze verdi scure dell’avventurina verde scuro; se più del 25% della sua superficie è coperta con chiazze, gli effetti dell’Avventurina Verde scuro cominceranno a dominare e perciò a minare l’azione dell’Avventurina Verde chiara.

Il colore complessivo dell’Avventurina Verde Chiara è verde pallido con una lieve tinta bluastra. Con una fonte luminosa dietro essa, le chiazze verdi e scure diventano più visibili e la gemma appare brillante, cristallina e traslucida.

La maggior parte dell’avventurina verde chiara oggi disponibile ha poche o nessuna chiazza verde ed è stata tinta per farla assomigliare alla più alta qualità dell’Avventurina Verde. Mettendo l’avventurina verde chiaro allo luce diretta del sole le chiazze verdi e scure nella gemma sbiadiscono.

Alcune tinte applicate ad entrambi le rendono non terapeutiche. Sia le energie del verde chiaro che quelle del verde scuro concentrano i loro effetti su gli organi. In particolare quelle del verde chiaro sollevano e rinforzano un organo consigliando alle relative cellule più sane di distribuire la loro vitalità nell’organo. Quelle verde scuro agiscono più profondamente iniziando una purificazione profonda del corpo fisico e in particolare degli organi vitali.

L’Avventurina Verde chiaro incoraggia le cellule più sane di un organo malato a distribuire la loro vitalità in tutto l’organo intero e alle loro cellule adiacenti che a sua volta anche esse espandono questa vitalità alle loro cellule adiacenti. L’Avventurina Verde chiara ha un ruolo speciale nella nostra società, dove la maggior parte dei farmaci sono di natura chimica.

Purtroppo alcune sostanze estranee (molte medicine e sostanze chimiche) il corpo non sa come trattarle e come passarle attraverso il sistema per espellerlo. Quando il corpo non sa come liberarsi da una medicina (o in dei casi del suo residuo), spesso incapsula ed isola la medicina dopo che ha completato il suo lavoro per proteggere il resto del corpo dalla tossicità della medicina. L’Avventurina Verde scuro può riconoscere questi residui tossici come disarmonia e lavorerà per allentarli e disperderli dall’organo.

Nel caso in cui un organo accumula medicine da anni, la situazione può diventare seria perché esse cominceranno a circolare improvvisamente e in grande quantità nel corpo che non saprà come rimuoverli. In questo caso è meglio portare l’avventurina verde chiara, specialmente se contiene poche chiazze verdi scure.

Questo perché la varietà verde chiaro si concentra più sul sollevare l’organo ed allentare le energie disarmoniche che sul disperdere quelle energie. In questo modo la liberazione di energie tossiche dal corpo sarà più graduale ed il corpo non sarà eccessivamente sommerso da esse. Il processo di trasportare le medicine e le loro energie fuori del corpo può essere migliorato grandemente portando una collana di Smeraldo insieme all’Avventurina Verde Chiara.

Lo Smeraldo funziona solamente sulla naturale tossicità cioè quella prodotta da un organismo vivente. Per cui lo Smeraldo non disintegrerà le energie delle medicine ma migliorerà il processo salutare e complessivo, disintegrando la disarmonia creata dalla presenza delle medicine. Portandole insieme solleveranno l’organo ed incoraggeranno l’area circostante per diventare meno disarmonica. Questo aiuterà l’organo, l’area e il corpo intero divenuti più forti e più capaci a trattare e rilasciare l’incapsulamento di tossicità.

L'Arte di Curare con le Pietre

L’Arte di Curare con le Pietre

Michael Gienger
Quanto ti è piaciuto quest'articolo?
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Condividi

2 comments

  1. ho dei burattati Andrea, alcuni piu chiari e alcuni piu scuri; premetto che non so riconoscere bene tutti i tipi di avventurina ma cercando in rete la stessa pietra l’ho vista passare per avventurina e per quarzo verde. un verde scuro con inclusioni brillanti. c’e’ molta differenza tra i due minerali? grazie, Max

    1. Ciao Max,

      in realtà l’Avventurina Verde viene indicata spesso come Quarzo Verde in quanto fa parte della famiglia dei quarzi, ma non si tratta di Quarzo Verde (o meglio Quarzo Prasio): l’Avventurina Verde presente quelle inclusioni brillanti che danno origine al fenomeno di avventurinamento, ovvero quell’effetto ottico luccicante composto da “brillantini”, il Quarzo Prasio non ha i “brillantini” e si differenzia dall’Avventurina perché pur essendo un Quarzo Verde ha delle inclusioni di Actinolite.

      In commercio è molto più probabile trovare dell’Avventurina Verde, puoi trovare le schede sia del Quarzo Prasio che dell’Avventurina Verde, tendenzialmente le proprietà sono le stesse, lavorano sulla positività, sul curare il cuore dai traumi emotivi, ma il Prasio ha un’azione più energica rispetto all’Avventurina Verde (con la sua energia calma e gentile).

      Un abbraccio, grazie come sempre per i tuoi commenti e per continuare a seguire il blog.

      Andrea

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.