Antimonite: Proprietà, Significato, Benefici, 5° Chakra e Usi in Cristalloterapia (Stibnite)


(Articolo Aggiornato il 29 Dicembre 2020)


Antimonite Stibnite grezza
(Photo Credit: Antimonite Rob Lavinsky, iRocks.com – CC-BY-SA-3.0, CC BY-SA 3.0, via Wikimedia Commons)

Le Proprietà Spirituali, Metafisiche e i Benefici dell’Antimonite (Stibnite) in Cristalloterapia

  • L’Antimonite infonde gioia e aiuta a liberasi da limitazioni e emozioni negative causati da scarsa autostima, libera da abitudini negative e comportamenti dannosi (es. eccessi nel mangiare)


  • Facilita l’ascolto della voce interiore esaltando la chiarezza mentale
  • Aiuta ad armonizzare gli interessi personali con gli ideali più elevati rendendo significativa e gioiosa l’esistenza, stimola la creatività e il senso estetico
  • Le proprietà dell’Antimonite aiutano a controllare le emozioni e gli impulsi sessuali
  • L’Antimonite apre il quarto chakra (chakra del cuore), facilitando il collegamento fra questo centro (emozioni d’amore) e la mente e, di conseguenza, la capacità di valutare equamente, e in armonia con i propri ideali, sia i sentimenti che le forme pensiero
  • Stimola il pensiero razionale e aiuta ad allontanare pensieri limitati (non ce la faccio, non sono abbastanza bravo, ecc.) e la sensazione di oppressione, insegnando invece ad ascoltare la propria voce interiore positiva

Le Proprietà Terapeutiche e i Benefici dell’Antimonite (Stibnite) in Cristalloterapia

  • L’Antimonite è indicata in caso di bruciore di stomaco, cattiva digestione, gastrite, nausea, vomito, reflusso gastrico
  • Le proprietà dell’Antimonite è indicata per problemi di pelle secca, eruzioni cutanee, rughe, prurito ed eczemi

Come Purificare, Caricare e Usare l’Antimonite (Stibnite) e i Chakra Associati in Cristalloterapia

  • Chakra associati all’Antimonite (Stibnite) in cristalloterapia: armonizza il primo chakra (chakra della radice) e il terzo chakra (chakra del plesso solare), agisce anche sul quarto chakra (chakra del cuore) e sul sesto chakra (chakra del terzo occhio), permettendo di decidere in modo equilibrato
  • Come si purifica l’Antimonite (Stibnite) in cristalloterapia (per maggiori informazioni consulta i metodi di purificazione):

Metodi Adatti: drusa, reiki, suono, respiro, pensiero, pendolo, luce lunare, piramide, simbolo Antahkarana, circuito disimpregnatore

Metodi da Evitare: sale, acqua, fiori di Bach, terra, incenso, argilla, luce solare

  • Come si carica  l’Antimonite (Stibnite) in cristalloterapia (per maggiori informazioni consulta i metodi di carica):

Metodi Adatti: luce lunare, drusa, piramide, punte di Quarzo Ialino


Metodi da Evitare: terra, luce solare

  • Controindicazioni per l’uso dell’Antimonite (Stibnite) in Cristalloterapia: è un minerale molto delicato e fragile, è preferibile utilizzarlo per la meditazione piuttosto che indossarlo o portarlo in tasca

Le Proprietà Magiche dell’Antimonite (Stibnite) e gli Usi negli Incantesimi e nei Rituali Magici

  • Nell’antichità sembra fosse incastonata nei pettorali dei grandi sacerdoti, per via dei suoi riflessi era considerata una pietra solare
  • L’Antimonite protegge da vibrazioni negative, può essere messa nelle griglie di pietre protettive

Le Proprietà Chimiche e Fisiche dell’Antimonite (Stibnite) e i Benefici in Cristalloterapia

  • L’Antimonite è conosciuta in tedesco con il nome di splendente spada grigia, si forma nei filoni di quarzo
  • Colore dell’Antimonite: grigio, argento

Fonti e Bibliografia

Patchouli - Olio Essenziale Puro Bio

Patchouli - Olio Essenziale Puro Bio Pogostemon cablin

Compralo su il Giardino dei Libri


Condividi Questo Articolo!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.