Come Preparare e Utilizzare l’Acqua Solarizzata negli Elisir di Cristalli


(Articolo Aggiornato il 20 Luglio 2019)


Nella preparazione degli elisir di cristalli è possibile impiegare dell’acqua solarizzata, ovvero dell’acqua caricata in una bottiglia colorata e lasciata al sole.

L’acqua solarizzata permette all’acqua di impregnarsi delle vibrazioni del colore della bottiglia che lo contiene, aggiungendo ulteriori proprietà benefiche che si sommeranno a quelle trasmesse dalle pietre.

L’acqua solarizzata e l’importanza dei colori

Ogni colore possiede una particolare vibrazione che provoca effetti fisici, psicologici e spirituali su di noi (anche i chakra risuonano con un particolare colore, dal 1° chakra che vibra con il rosso al 7° chakra che vibra con il viola) e ogni colore ha una differente lunghezza d’onda.

Ciascun colore entra in risonanza con un determinato colore e viaggia su determinati frequenze: sapevate che se ci sono due violini in una stanza e suonate solo uno di questi l’altro comincerà a vibrare sulle stesse note? Si chiama “legge di risonanza”.

Con i colori succede più o meno la stessa cosa, immaginate di essere fatti di tanti colori, ciascun organo, ciascuna parte di voi mentale e fisica ha un proprio colore: se in un determinato organo si trova un altro colore a causa di uno squilibrio, quell’organo non funzionerà bene, viene quindi a mancare l’informazione che permette il corretto funzionamento del nostro corpo.

Proprio come quando ci troviamo in macchina e dobbiamo sintonizzare la giusta frequenza per riuscire a sentire la nostra radio, notiamo che se non troviamo la frequenza esatta saremo disturbati delle interferenze di altre stazioni che forniscono informazioni non necessarie e coerenti con quello che vogliamo ascoltare (ad esempio sentiamo voci mischiate provenienti da altre radio).

Proprio come la radio, ogni colore trasmette su determinate frequenze più adatte ad un determinato tipo di informazione, andando a potenziare e migliorare la chiarezza e la potenza dell’informazione terapeutica trasmessa dal cristallo.

Come preparare l’Acqua Solarizzata

Per preparare l’acqua solarizzata dobbiamo procurarci una bottiglia di vetro colorata (o altro recipiente in vetro colorato o cristallo che non sia smerigliato) riempita di acqua oligominerale e lasciarla esposta alla luce del sole da 2 a 12 ore.

Una volta caricata l’acqua, potrà essere conservata per 4 – 5 giorni al buio (per essere bevuta o eventualmente caricata ulteriormente con i cristalli come indicato nell’articolo dedicato).

Acqua Solarizzata in Rosso

  • abbassamento difese immunitarie
  • abulia
  • anemia
  • astenia
  • bradicardia
  • depressione
  • edemi
  • impotenza
  • ipoglicemia
  • ipotensione
  • ipotiroidismo
  • paresi
  • psicoastenia
  • ustioni da raggi ultravioletti

Acqua Solarizzata in Arancione

  • anemia
  • apatia
  • arteriosclerosi
  • bradicardia
  • depressione
  • difese immunitarie insufficienti
  • gonfiori alle caviglie
  • impotenza
  • iposecrezione gastrica
  • ipotensione
  • ipotonia venosa
  • paresi
  • stipsi atonica

Acqua Solarizzata in Giallo

  • abulia
  • afte
  • alterazione flora batteria (dopo viaggio all’estero o antibiotici)
  • bronchite
  • colite mucosa
  • diarrea acuta
  • diabete
  • esaurimento nervoso
  • intossicazioni
  • ipotonia muscolatura striata e liscia
  • malattie esantematiche
  • mucosità nell’albero respiratorio
  • pertosse
  • reumatismi
  • sinusite
  • stipsi in generale
  • tonificazione sistema nervoso
  • da somministrare sempre ai bambini dopo le vaccinazioni per disintossicare il tessuto reticolo-endoteliale e gli emuntori

Acqua Solarizzata in Verde

  • azione tonificante ipofisaria
  • calvizie
  • cefalee
  • emicranie
  • palpitazioni
  • riequilibrio affettivo
  • riequilibrio generale
  • sciatalgia
  • stress

Acqua Solarizzata in Blu

  • agitazione
  • angoscia
  • ansia
  • asma bronchiale
  • caldane
  • collera repressa
  • congiuntivite
  • crampi muscolari
  • dismenorrea
  • dispnea espiratoria ansiosa o fame d’aria
  • eccesso di calore
  • extra-sistole
  • faringiti
  • febbre
  • infezioni
  • insolazione
  • insonnia
  • ipertensione
  • lombagia
  • orticaria
  • palpitazioni
  • periartrite scapolo-omerale
  • squilibri respiratori
  • tachicardia
  • tic
  • ulcere
  • ustioni
  • verruche

Acqua Solarizzata in Indaco

  • balbuzie
  • eczemi
  • indecisione caratteriale
  • infiammazioni da congiuntivite
  • iper-emotività
  • orticaria
  • psoriasi
  • purificazione dalle tossine

Acqua Solarizzata in Viola

  • malattie batteriche e virali
  • favorisce la meditazione
  • sedare sistema nervoso

Fonte: Iniziazione alla Cromoterapia – Osvaldo Sponzilli

Iniziazione alla Cromoterapia
Iniziazione alla Cromoterapia
La nuova scienza dei colori per il benessere e la serenità

Osvaldo Sponzilli

 

Quanto ti e' piaciuto quest'articolo?
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Condividi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.