I Cristalli e le Pietre Consigliati per l’Inverno

Condividi Questo Articolo

benessere totale

(Articolo Aggiornato il 5 Luglio 2020)


Se vi sentite appesantiti dopo pranzi e cene festivi, se avete sempre la mani e i piedi freddi a causa del freddo, vi è passata la voglia di parlare a causa del continuo mal di gola o siete sempre di malumore perché odiate l’inverno e la mancanza di energie e di luce solare continuate a leggere e scoprite i cristalli adatti ai disturbi invernali.


Ovviamente le pietre e i rimedi indicati non sostituiscono i farmaci o la medicina allopatica ma costituiscono un validissimo alleato e contribuiscono alla guarigione e a contrastare tutti i fastidi tipici dell’inverno.

I Cristalli e le Pietre Consigliati per l’Inverno
Foto di Jordan Holiday da Pixabay

Stanchi di avere mani e piedi freddi? Strofinate un’Ossidiana Fiocco di Neve tra le mani o lasciate due pietre da mettere nelle calze prima di indossarle o in alternativa ricorrete all’elisir, questa pietra è ideale per migliorare la circolazione (in particolare di mani e piedi).

Se siete preoccupati per i chili di troppo presi durante cenoni e pranzi festivi gli elisir di Pietra di Luna o di Legno Pietrificato saranno due utili alleati per risvegliare il metabolismo e aiutarvi a ritornare al vostro peso forma.


Se oltre ai chili di troppo siete preoccupati anche dalla sensazione di pesantezza e di affaticamento o vi state disintossicando dagli zuccheri e dal cibo in eccesso, potete aiutarvi con la Ciaroite (che ripulisce il fegato e il pancreas, soprattutto dagli zuccheri in eccesso), con il Crisoprasio (che disintossica il fegato specialmente se associato ad un digiuno) o con la Corniola (tenetela a contatto con l’organo che volete disintossicare) o l’Eliotropio (o Diaspro Sanguigno che è la pietra ideale per eliminare le tossine e ripulire il sangue).

Preferite ricorrere alle tisane per contrastare gonfiore e freddo? Potete caricarle con il Crisoprasio (vedi l’articolo dedicato alla preparazione degli elisir), avrete così una tisana con le stesse proprietà di un elisir con i benefici congiunti di cristalli ed erbe.

Infine se per via del tempo incerto soffrite di gastrite o disturbi digestivi (come avviene solitamente durante il cambio stagione) bevete almeno una volta al giorno un elisir di Quarzo Citrino: aiuterà a depurare l’organismo e soprattutto sarà un alleato naturale e potente per tutti i problemi legati alla cattiva digestione, gastrite o reflusso: provate per credere!


Proteggetevi da mal di gola, raffreddore e influenza indossando (se possibile all’altezza del 5° chakra) un’Agata dal Pizzo Blu o un’Acquamarina (in alternativa  va bene anche una Sodalite).

Potete alleviare il bruciore di gola con dei gargarismi di elisir preparato con l’Occhio di Tigre o indossatelo all’altezza del 5° chakra.

Se il raffreddore o l’influenza tardano a guarire può aiutare posizionare un’Avventurina Verde sotto la pianta dei piedi o in alternativa tenete in tasca (o sotto il cuscino) una Fuchsite tenendola in mano quando possibile.

Se volete liberarvi dal muco portate un’Howlite all’altezza del 5° chakra, mentre se volete ricorrere ai fumenti potete utilizzare l’elisir (acqua energizzata) preparato con il Quarzo Rutilato.

Se soffrite di sinusite potete ricorrere ad una Sodalite o un’Ametista poste sul 6° Chakra, i benefici non tarderanno ad arrivare.

Per la prevenzione dell’influenza si possono assumere quattro gocce al giorno di elisir di Calcite Verde e Quarzo Rutilato durante il periodo invernale.

In caso di alterazione febbrile, si può applicare una Calcite Verde sul 4° chakra e sul 6° chakra per vari cicli di quindici minuti, intervallati da purificazioni della pietra.

Infine se vi sentite spesso di malumore per via della mancanza del calore o della poca esposizione alla luce solare (dovuta al periodo invernale), ricorrete a pietre che scaldano il corpo come l’Ambra o indossate un Topazio Imperiale, una Labradorite o una Pirite (queste ultime due pietre sono ideali contro raffreddore o disturbi da raffreddamento).

Patchouli - Olio Essenziale Puro Bio

Patchouli - Olio Essenziale Puro Bio Pogostemon cablin

Compralo su il Giardino dei Libri


Condividi Questo Articolo

4 commenti

  1. Ciao Andrea ti ringrazio infinitamente di qst articolo tanto interessante quanto curioso. Voglio incominciare ad acculturarmi sui cristalli. Se entro sempre di più che qst mondo mi appartiene…..o io appartengo a qst mondo. Grazie e buone feste. Giovanna Fiori

  2. ciao Andrea, mi chiedevo se potevi indicarmi il post dove si parla di una pietra in particolare, che posta sul 6° chakra aveva la capacita di riscaldare tutto il corpo. non so se l’ho letto quasi di sfuggita nel blog, puoi confermarmi? grazie, sto iniziando a sottoporre amici con piccoli fastidi ai cristalli ma prima li sperimento rigorosamente su di me e mai per malattie conclamate ma solo sintomi e disturbi, a presto. Max

    1. Ciao Max ho controllato più volte in questi giorni, ma purtroppo non sono riuscito a trovare la pietra di cui parli negli articoli. Mi piace moltissimo la tua idea, spesso consiglio anch’io le pietre quando le ho a portata di mano e i risultati non mancano mai di stupire chi li prova! 🙂

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.