Cosa sono l’Aura e i Corpi Sottili



(Articolo Aggiornato il 14 Gennaio 2019)


Tutti noi siamo circondati da un alone protettivo chiamato aura.

Si tratta di un guscio di luce composto delle parti più sottili del nostro essere, suddivise in più strati non visibili ad occhio nudo.

L’aura svolge una funzione sia protettiva che informativa: infatti, oltre a costituire una barriera contro microbi e infezioni, ci preserva anche dalle energie negative e testimonia i nostri cambiamenti umorali e fisici attraverso variazioni di forma e colore.

L’aura può presentare delle zone di depressione, dei buchi o dei rigonfiamenti che denotano squilibrio in una o più parti del corpo, riconducibili ad eccessi o perdite di energia.

Eliminando le congestioni energetiche i sintomi e i dolori scompaiono (o almeno quasi sempre), in quanto il processo di auto-guarigione non viene più ostacolato ed è quindi più rapido.

Inoltre la coscienza influenza il campo energetico e viceversa, influenzandosi a vicenda.

Il nostro circuito energetico è assimilabile al sistema circolatorio, in quanto è molto complesso e articolato ed è responsabile della distribuzione di energia vitale, chiamata Prana, all’interno del corpo energetico (quest’ultimo si interfaccia con il corpo fisico).

Per far si che questa comunicazione avvenga esistono dei raccordi di canali energetici chiamati chakra: questi chakra sono rappresentati come vortici che girano o come petali di fiori (nella tradizione indiana).

Solitamente si prendono in considerazione i sette chakra principali (chiamati a volte punti vitali) disposti lungo la colonna vertebrale e nella parte anteriore del corpo.

E’ bene sapere che esistono anche numerosi chakra minori, chiamati minori in quanto più piccoli o a volte più circoscritti agli organi con i quali si interfacciano.

Abbiamo parlato dell’aura come un guscio composto da corpi sottili cioè corpi non fisici, che vengono suddivisi a seconda del testo in quattro corpi principali o in sette corpi corrispondenti ad altrettanti chakra.

L’aura è inoltre dotata di un’intelligenza propria che guida le cellule, gli organi e l’intero corpo verso la guarigione e che a sua volta viene guidato, alimentato ed organizzato dai chakra.

Il primo corpo sottile che incontriamo è quello eterico che riproduce le fattezze del corpo fisico: infatti eventuali ferite traumi ricevuti sul corpo si rifletteranno in maniera fedele anche sul corpo eterico o viceversa, una deformazione del corpo eterico porterà a dei disturbi fisici nella zona colpita.

Il colore del corpo eterico solitamente varia tra le tonalità di blu e quelle di grigio, proprio quest’ultimo colore sarebbe  per alcuni indice di una buona salute.

Il secondo corpo che incontriamo è quello astrale, che riflette i nostri sentimenti e le nostre emozioni, ed è quello utilizzato durante i viaggi astrali.

Per viaggio astrale, mi riferisco genericamente a quelle situazioni in cui si può vedere il proprio corpo fisico dormiente e muoversi nello spazio circostante liberamente, mantenendo la coscienza di se stessi (spesso accade anche durante le operazioni chirurgiche).

Il corpo astrale è caratterizzato da diversi colori rifulgenti e non statici.

Il terzo corpo, è quello mentale, dominato dal colore giallo ed espressione dei pensieri, delle convinzioni e delle credenze, dell’intelligenza, nonché della mente superiore.

Infine troviamo il corpo causale (spirituale), dal colore dorato, rappresentazione più alta dell’essere, corpo preposto alla connessione con il Divino e massima espressione della parte più profonda e spirituale di noi stessi.

È bene evidenziare che i corpi si compenetrano l’uno con l’altro, come gli strati di una cipolla (il corpo causale ingloba tutti gli altri ed è quello che ha estensione maggiore, fino ad arrivare al corpo eterico che è quello più vicino al corpo fisico ed ha l’estensione minore).

Aura - Sviluppa il Tuo Potenziale EnergeticoAura – Sviluppa il Tuo Potenziale Energetico
E ottieni salute, forza e protezione
Goran Tasic

Compralo su il Giardino dei Libri

Quanto ti è piaciuto quest'articolo?
[Voti: 1    Media Voto: 5/5]


Condividi

4 comments

  1. Ciao grazie mille x il tuo blog è davvero troppo interessante,va bene x tutte le pietre purification con incenso?io uso questo metodo sapresti dirmi se va bene e se è efficace?grazie mille��

  2. Ciao grazie mille x il tuo blog è davvero troppo interessante,va bene x tutte le pietre purification con incenso?io uso questo metodo sapresti dirmi se va bene e se è efficace?grazie mille��

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.